Commenta

Difesa blindata ed
efficacia in attacco
per lo Spezia

Appuntamento fondamentale questa sera, martedì 11 febbraio, per la Cremonese che scenderà in campo alle 21.00 a La Spezia per il recupero della 17esima giornata. I bianconeri sono imbattuti da dieci partite, ma la squadra di Massimo Rastelli è chiamata a vincere per accorciare la distanza (sei punti, nda) dalla salvezza diretta. La striscia positiva dei liguri ha permesso loro di issarsi fino al quinto posto con 34 punti: vincendo potrebbero addirittura agganciare Frosinone e Crotone che occupano la seconda piazza. La squadra di Vincenzo Italiano non ha un possesso palla esasperato (ottava in Serie B), ma è quinta per numero di passaggi totali. Raramente, tuttavia, costruiscono dal basso.

Lo Spezia, in ogni caso, ama difendersi piuttosto basso per poi ripartire ed arrivare alla conclusione velocemente, come testimoniano il numero di lanci lunghi (sesto) e i pochi passaggi filtranti (19esimo) e nella trequarti (17esimo). La tendenza a colpire in contropiede e a ribaltare velocemente l’azione viene certificata anche dal basso numero di cross (19esimo), segno che raramente i bianconeri si trovano ad attaccare una difesa schierata centralmente a protezione dell’area.

Nonostante produca pochissimi tiri ed expected goal (xG)* – in entrambi i casi lo Spezia è 17esimo -, i liguri sono l’ottavo miglior attacco del campionato con 29 reti all’attivo. La migliore arma bianconera, in ogni caso, è la difesa: i 22 gol subiti fanno della squadra di Italiano la terza miglior difesa della Serie B, ma gli spezzini sono al top anche per tiri subiti (il dato più basso del campionato) e come expected goal (xG)* subiti (terzi).

*una misura della probabilità che ha un determinato tiro di essere trasformato in gol

mtaino

Dati e grafiche Wyscout S.p.A. (wyscout.com)

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware