Commenta

Esperia aggancia il terzo posto,
contro Costa Volpino
altra grande vittoria

Cbl Costa Volpino-U.S. Esperia 0-3 (17-25, 17-25, 20-25)

Costa Volpino: Teli 4Aliberti 8, Dell’Orto 2, De Stefani 6, Bertolini 3, Garavaglia 4, Locatelli (L), Giacomel 2,  Bonomi, Martino 5, Signorelli; NE: Pacchiotti, Pezzoli, Pedersoli. All. S. Gandini – D. Ravelli.
Esperia: Decordi 14, Brandini 13, Lodi 12, Pionelli 7, Rivoltella 9, Arcuri 5, Zampedri (L), Zonta; NE: Zagni, Bassi, Melgari, Gandolfi. All. V. Magri – G. Denti.
Direttori di garaLorenzo Valletta e Riccardo Faia.
Per Esperia Cremona arriva la seconda vittoria consecutiva. A farne le spese una Costa Volpino che oltre alla partita, cede il posto in classifica a Cremona, che raggiunge Lilliput Settimo a 20 punti. Una prova corale di carattere, sulla falsariga di sabato scorso contro Albese. Sabato prossimo a Cremona arriveranno le giovani della Igor Volley Trecate per l’ultima giornata di andata.
Primo set
Avvio lampo di Cbl sul 3-0 con De Stefani, Esperia risponde ribaltando sul 3-4 con Lodi e Pionelli. Arcuri alza il muro su Teli per il 7-9, Decordi mette il chiodo sui 3 metri, 9-14. Cbl resta a contatto con Teli (15-17), ma ci pensa nuovamente il capitano gialloblù a mettere la freccia da posto 4: 15-18. Brandini a muro su Giacomel fissa il 16-22 e poi con una B offre sette set points a Cremona. Giorgia Arcuri trova l’ace che chiude il periodo sul 17-25.
Secondo set
Costa Volpino riparte con altro piglio, Garavaglia e De Stefani firmano il 6-2 del timeout Magri. Esperia a poco a poco ricuce, grazie alla sicurezza ed alla concretezza di Zampedri e della seconda linea, complici anche alcuni errori nella metà campo locale: 8-7. Dopo una breve fase senza allunghi, Erika Pionelli sigla il punto del 13-16 su cui coach Gandini preferisce interrompere il gioco. Cremona allunga con la murata di Decordi su Dell’Orto (16-20), poi Brandini dal centro sigla il 16-22. Giulia Decordi piega la difesa di Giacomel per il 16-24, di nuovo Chiara Brandini chiude il set: 17-25.
Terzo set
Costa Volpino è ora obbligata a dare tutto per tenere aperta la sfida, Cremona gioca gestendo gli scambi riuscendo a portarsi sul 7-10. De Stefani risponde alla fast di Rivoltella (12-15), Aliberti poi vanifica dai 9 metri. Decordi mette la freccia con l’attacco del 13-18, Teli le risponde con potenza da posto 2 per il 17-21. La stessa Teli esagera in attacco regalando sei match points alle ospiti. Francesca Rivoltella in fast abbassa il sipario sulla sfida del PalaCbl: finisce 20-25 il terzo set ed Esperia realizza il sorpasso in classifica sulle rivali bergamasche.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware