Commenta

Calcio Dilettanti, le partite
del 19 gennaio. Missione
salvezza per il Crema

Adesso è missione salvezza, a tutti gli effetti: e per centrarla il Crema 1908 ha bisogno di sbloccarsi e fare punti a cominciare dalla sfida con la Calvina, una delle squadre più in forma in questo girone di ritorno, capace di fare 4 punti su 6, fermando però il Mantova. Rispetto all’andata è cambiato tutto e l’altalena della forma spinge in avanti proprio i bresciani, ma il Crema deve scuotersi ora che è in piena zona playout e con soli 3 punti in più della zona retrocessione.
In Eccellenza B la Luisiana va in casa dello Zingonia Verdellino, cercando di inguaiare anche i bergamaschi, dopo avere fatto lo stesso col Codogno: entrambe le prime avversarie del 2020 sono infatti invischiate negli ultimi cinque posti e dovranno soffrire. Per questo però lo Zingonia può risultare molto pericoloso. Nel girone C invece l’Offanenghese deve provare a battere il CazzagoBornato, per scappare quasi definitivamente dalla zona rossa. I bresciani arrivano, dopo il cambio di mister (da Cefis a Inverardi) dal prestigioso 2-2 col Telgate e vogliono cambiare passo, ma se i giallorossi vincono, possono puntare a un girone di ritorno d’alta classifica.
In Promozione Città di Sangiuliano-Soresinese è il big match della domenica, prima contro seconda, e anche una chance importante per i rossoblu per riaprire la lotta al vertice, dato che gli attuali 7 punti sono troppi per sperare. Trasferta dura per il Romanengo sul campo della terza, il Villa, mentre il Castelleone va a Cinisello, sfida equilibrata sulla carta ma possibile.
In Prima categoria – detto che la Casalese in Emilia, così come la Terza categoria della nostra provincia, iniziano il 26 gennaio – nel girone H il Psg fa visita alla capolista Pavonese, che ha tenuto la testa dopo l’assalto montatole dalla seconda. Sfida impossibile? Stiamo a vedere. Nel girone I tornano i derby in serie dopo una falsa partenza da questo punto di vista: si giocano Rivoltana-Palazzo Pignano, Sesto 2010-Chieve e Spinese-Offanengo, tutti incroci caldi per vari motivi.
Seconda categoria: nel girone J spiccano Scannabuese-Montodinese, seconda contro quarta, e Calcio Crema-Sergnanese, per vedere la reazione della capolista, dopo l’esordio flop nel 2020 (seconda sconfitta in campionato per mano dell’Excelsior), contro un’avversaria pericolosa; nel girone L si incrociano alta e bassa classifica con Castelverde-Baldesio e Stagnolmese-Corona. Nel gruppo bresciano, infine, dopo le ultime sconfitte il Castello Ostiano, per i playoff, non può più sbagliare col San Paolo, così come il Robecco, per la salvezza, non può scivolare in casa Verolavecchia.
Giovanni Gardani 

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware