Commenta

Rugby Crema, vittoria
20-3 contro
Sesto San Giovanni

Rugby Crema – Rugby Sesto San Giovanni 20 – 3 (10 – 3)

Crema: Finardi Matteo, Cremonesi Marcello, Calzavacca Luca, Scaglia Marco, Binetti Fabio, Bernobi Giacomo, Poggi Federico Maria, Franceschini Rocco, Alongi Filippo, Beltrame Simone, Frosio Danilo, Cremonesi Filippo, Grana Giancarlo, Malvicini Manuel, Viganò Carlo Alessandro. Salini Samuele, Bonali Matteo, Dovier Fabio, Gariboldi
Giorgio, Crotti Andrea, Manclossi Christian, Grossi Nicolò.
All. Ravazzolo Massimo.

Sesto San Giovanni: Zaghetti Jacopo, Di Vara Jacopo, Zucchi Andrea Francesco, Perego Matteo, Gualzetti Riccardo, Vitrani Fabio, Sanna Marco, De Simone Luca, Solano Lupo Luis Alberto, Gallo Andrea, Arras Alberto, Camolese Dario, Tomasone Matteo Gianluigi, Gerotto Alfredo, Ramadan Abdelrahman. Isla Gordillo Ignacio De Loyola, Algranati Mattia, Bendini Tommaso, Iannoli Filippo, Madelli Marco, Zanellati Lorenzo, Maffezzoli Felis Stefano.
All. Vinzani.

Arbitro: Notaristefano di Milano

Anche questa domenica i neroverdi Cremaschi confermano il predominio nel girone sconfiggendo il Rugby Sesto San Giovanni con il punteggio finale di 20 a 3, frutto di 4 mete
che portano anche il punto di bonus. Partono forte i padroni di casa che subito al terzo minuto vanno in meta con Marcello Cremonesi, abile a sfruttare le proprie doti fisiche dopo una bella giocata del collettivo e schiacciare oltre la linea bianca l’ovale. Successivamente, prendendo un po’ la partita sottogamba, il XV di mister Ravazzolo si adagia sugli allori e non riesce ad esprimere il proprio gioco sino in fondo, mettendo in mostra qualche ruggine di troppo post-rientro dai festeggiamenti natalizi. Gli ospiti approfittano della situazione e della distrazione collettiva cremasca per mettere tre punti al quindicesimo, accorciando le distanze. Questi saranno comunque gli unici punti realizzati dal Sesto durante una partita fortemente spezzettata a causa dei parecchi fischi arbitrali, che hanno avvantaggiato il gioco gli ospiti, meno prestanti sul gioco aperto e nelle fasi dinamiche. Il primo tempo si chiude comunque con la meta del solito Fabio Binetti, abile e scattante a superare la difesa e portare la palla oltre la fatidica linea.

Secondo tempo che riparte sulla stessa linea del primo, con forse ancora meno gioco effettivo a causa di una condotta arbitrale fin troppo fiscale. Il Crema comunque sancisce la su superiorità andando in meta altre due volte, raggiungendo il bonus, con l’esperto Danilo Frosio al quindicesimo e con capitan Giancarlo Grana al 22-esimo, ricavando così il punto di bonus senza troppi patemi d’animo.

Questa partita ha permesso, nonostante una prestazione al di sotto delle aspettative, di rodare alcuni meccanismi ed alterettanti giocatori rientranti da infortuni in vista della ben più difficile seconda parte di campionato, che vedrà impegnata la compagine Cremasca nella lotta per la promozione, consapevoli che servirà molta più malizia e scaltrezza per poter ambire alla promozione di categoria, nella quale è già stato dimostrato può giocare tranquillamente. Domenica prossima impegno in trasferta nel sempre sentito derby con il Cremona Rugby alle ore 14:30.

TABELLINO
Primo tempo: 3 pt meta Cremonesi Marcello (Crema), 15 pt calcio piazzato Zaghetti Jacopo (Sesto San Giovanni), 40 pt meta Binetti Fabio (Crema)

Secondo tempo: 15 st meta Frosio Danilo (Crema), 22 st meta Grana Giancarlo (Crema).

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware