Commenta

L'Enercom Fimi resiste
al ritorno delle avversarie
e batte il Real Volley 3-1

Real Volley-Enercom Fimi 1-3 (14-25, 21-25, 25-19, 21-25)

Real Volley Calcinato: Menta, Bianchini 2, Giacomini 16, Okonofua, Gioli 4, Marchesini, Fontana, Castrezzati, Favalli 10, Bonardi 15, Patelli 5, Granello (L), Castrezzati (L), Colombi, Alberti, Mordenzi. All. Soncina.

Enercom Fimi Volley 2.0: Cornelli 4, Giroletti 18, Labadini (L), Negri, Nicoli 6, Venturelli (L), Cattaneo 13, Frassi 4, Mosca, Fioretti 3, Fugazza, Pinetti 11, Cazzamali, Diagne 4. All. Moschetti.

Prova di maturità per l’Enercom Fimi che va a vincere in casa del Real Volley al termine di una gara molto combattuta. I primi due set sono tutti per le biancorosse che sono incisive in attacco e mettono in crisi la ricezione avversaria. Ma dal terzo sono le bresciane ad essere incisive in battuta e più precise in seconda linea quindi la gara si fa equilibrata e sono anzi le bresciane a passare il vantaggio ma nel finale di quarto set esce il carattere delle cremasche che recuperano il distacco e vanno a chiudere la gara per il quarto successo consecutivo che porta sempre più in alto la squadra di Moschetti. Tra le note positive va anche segnalato il ritorno in campo della centrale Fioretti che ha superato il problema fisico.
L’equilibrio nel primo set dura poco, dal 4-4 l’Enercom Fimi piazza due punti consecutivi e passa in vantaggio per non voltarsi più indietro fino alla fine. Sul 10-5 per le biancorosse Pinetti mura la fast di Simona Gioli, una delle giocatrici più attese tra le bresciane. E un errore di Gioli, centrale che vanta un curriculum di altissimo livello, porta il risultato sul 15-6 per Crema. Nel finale c’è un’ulteriore accelerazione delle cremasche che con l’attacco di Pinetti vanno sul 22-14. L’ace di Frassi vale la doppia cifra di distacco sul 24-14 ed è un attacco di Diagne a chiudere il set sul 25-14.
Nel secondo set il primo tentativo di allungo è del Real Volley che, grazie all’attacco di Favalli, va sul 7-4. L’Enercom Fimi recupera in fretta e con Cattaneo va sul 12-9. Le bresciane provano a tenere il passo delle ospiti ma quando Cattaneo e compagne accelerano la differenza è evidente, soprattutto in ricezione, e dal 18-17 per le biancorosse si va sul 22-17 con l’ace di Cornelli. Sono ancora le centrali a decidere il set, con Frassi che si procura il set ball sul 24-18 e Fioretti, tornata in campo dopo il lungo stop, ad attaccare per il 25-21.
Nel terzo set sono le padrone di casa che allungano dal 6-5 fino al 13-9. Cattaneo e compagne pareggiano a quota 14 ma il Real Volley riesce a restare lucido in ricezione e fa valere le proprie qualità in attacco. Le padrone di casa allungano nuovamente e questa volta le biancorosse non riescono a reagire quindi il set è deciso dall’attacco di Bonardi per il 25-19.
Anche in avvio di quarto set si conferma il buon momento del Real Volley che va sull’8-5e arriva avanti sul 16-12 con l’attacco di Gioli. Coach Moschetti prova a dare energia con l’inserimento di Cornelli e le avversarie calano facendosi riprendere a 17. Il 19-17 è l’ultimo vantaggio del Real Volley. Il muro di Cornelli su Favalli vale il 21-20 per Crema. Nel finale Nicoli si affida a Giroletti che non sbaglia e mette a terra due attacchi consecutivi per il 25-21 che chiude il match.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware