Commenta

Volley, per il Club Italia
test al PalaCoim con la
Chromavis Abo il 18 dicembre

Il Club Italia torna ad Offanengo. Nell’ambito del progetto ‘Club Italia in Tour’ le azzurrine allenate da Michele Fanni e Massimo Bellano (militanti in A2 femminile) scendere in campo mercoledì 18 dicembre alle 19.30 al PalaCoim di Offanengo per sfidare in amichevole le padrone di casa della Chromavis Abo, militanti in B1 femminile. Nello specifico, si tratta della sesta tappa del progetto federale, che prevede un ciclo andata-ritorno di amichevoli con formazioni di B1. Come gli appassionati ricorderanno, nella scorsa stagione il PalaCoim ospitò una spettacolare giornata dove il Club Italia affrontò in primis la Pomì Casalmaggiore per poi sfidare Offanengo. Quest’anno il confronto tra azzurrine e neroverdi cremasche si arricchirà anche di un bis: il return-match in programma il 25 marzo al centro Fipav “Pavesi” di Milano (fischio d’inizio alle 19,30).

“Siamo estremamente orgogliosi – le parole del presidente del Volley Offanengo Pasquale Zaniboni – di ospitare anche quest’anno il Club Italia nell’ambito del progetto ‘Club Italia in Tour’, con la possibilità di conoscere da vicino e apprezzare giovani pallavoliste dal grande futuro e già sulla ribalta nazionale e internazionale. Abbiamo anche l’orgoglio di essere l’unica realtà selezionata nell’ambito territoriale Cremona-Lodi della Fipav e siamo consapevoli come questa giornata possa essere un’importante occasione di crescita per la nostra realtà. Siamo rimasti estremamente soddisfatti dell’esperienza vissuta per la prima volta nella scorsa stagione e con grande entusiasmo abbiamo aderito anche quest’anno al progetto, che vedrà la novità anche dell’amichevole di ritorno al Centro Fipav ‘Pavesi’.

Attualmente, il Club Italia CRAI occupa il quarto posto nel girone A di A2 femminile con 18 punti all’attivo, frutto di sei vittorie e cinque sconfitte. Nel suo roster figurano diverse atlete reduci dalla medaglia d’argento ai mondiali under 20 in Messico (sconfitta al tie break in finale contro il Giappone) come la centrale Fatim Kone, il libero Sara Panetoni e le schiacciatrici Alessia Populini e Loveth Omoruy. “Il progetto ‘Club Italia in Tour’ – spiega coach Fanni – offre allo staff e alle ragazze di avere riscontri concreti del lavoro che viene svolto quotidianamente in palestra. E’ importante poter valutare i progressi individuali e del gruppo nel corso delle partite, anche se si tratta di amichevoli, perché in allenamento non è possibile ricostruire le dinamiche e le situazioni di gioco ed emotive che si vivono nel corso dei match. “Club Italia in Tour” è inoltre un’opportunità per mettere alla prova in un contesto agonistico le atlete più giovani del Club Italia, che trovano poco spazio in prima squadra nel campionato di Serie A2”.

“Siamo contenti – conclude il team manager delle azzurrine, Alessio Trombetta – di tornare a Offanengo, dove abbiamo incontrato nuovamente la disponibilità totale di questa società. L’anno scorso è stata una buona esperienza e per noi rappresenta un appuntamento importante, e spero questo valga anche per la Chromavis Abo, oltre a essere un’occasione di confronto e per portare il nostro progetto vicino al territorio”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware