Commenta

Questo Pergo non muore
mai: Bakayoko nel recupero
firma il pari a Pontedera (2-2)

(Foto di repertorio)

Pontedera – Pergolettese 2-2

PONTEDERA (3-5-2): Mazzini; Risaliti, Piana, Benassai; Pavan (86’ Bruzzo), Barba,Caponi (80’ Calcagni), Serena(70’ Bernardini), Mannini; Tommasini (86’ Semprini), De Cenco. A disposizione: Sarri, Bianchi, Ropolo, Giuliani, Salvi, Bardini, Negro. All. Maraia.

PERGOLETTESE (4-2-3-1): Ghidotti; Brero, Lucenti, Bakayoko, Villa; Agnelli (70’ Manzoni), Panatti; Muchetti (70’ Ferrari), Franchi (73’ Malcore), Morello; Canessa (61’ Ciccone). A disposizione: Romboli, Fanti, Girgi, Faini, Canini, Belingheri, Russo, Sbrissa. All. Albertini.

ARBITRO: Cherchi di Carbonia.

RETI: 24′ Agnelli (Pe), 52’ Caponi (Po), 55’ Tommasini (Po), 92’ Bakayoko (Pe).

AMMONITI: Mannini, Bakayoko, Ciccone, Caponi.

Non si arrende mai la Pergolettese che torna dalla difficile trasferta di Pontedera con un risultato di assoluto valore, sia per come è stato conquistato sia in termini di classifica. Il pareggio di Bakayoko a tempo scaduto, dopo il gol nel primo tempo di Agnelli e l’uno-due toscano a inizio ripresa, regala dunque alla squadra di Albertini il terzo risultato utile consecutivo.

Il primo squillo del match è di marca gialloblù con Canessa che conclude dal limite ma Mazzini para facile. Al 24’ è però Agnelli a bucare la porta di casa con un pallonetto dopo una ripartenza condotta da Villa e Morello. Il Pontedera prova a reagire senza esito e il Pergo sfiora il raddoppio con Muchetti che non arriva per un soffio sul cross di Morello, autore di un’ottima azione individuale.

I padroni di casa, però, trovano il pareggio a inizio ripresa con il tiro da fuori di Caponi che si infila nel sette. Proteste cremasche poco dopo in occasione del raddoppio di Tommasini che, servito da un De Cenco in sospetto fuorigioco dopo ha respinta di Ghidotti, travolge Lucenti per spingere in rete. La Pergolettese reagisce subito con Morello (tiro a fil di palo) e Panatti (poco alto). I gialloblù si riversano in avanti, ma prima Bakayoko e poi Brero non trovano il gol. In pieno recupero poi lo stesso Bakayoko fa esultare il Pergo.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware