Commenta

E'più Pomì, il bilancio
dopo un quarto di
campionato

(foto Sessa)

Un quarto del Campionato di Serie A1 è stato giocato e cominciano a delinearsi quelle che sono le principali forze in campo, anche se l’analisi fa fatta non guardando asetticamente la classifica: bugiarda ad una prima occhiata in quanto vi sono 2 squadre che hanno giocato 8 partite (Conegliano e Novara che stanno anticipando i match previsti nei primi giorni di dicembre quando voleranno in Cina per il Mondiale per Clubs), 4 squadre che hanno giocato 7 partite (Caserta, Cuneo, Firenze e Brescia, mentre le altre 8 squadre – tra cui la VBC Casalmaggiore – ne hanno disputate 6. Altro fatto importante: Scandicci e Casalmaggiore hanno giocato solo 2 partite tra le mura amiche, mentre Il Bisonte Firenze ben 5.

Comunque, al netto della premessa, Conegliano si conferma squadra di un altro pianeta mentre Novara è nella sua scia, ben camuffando i problemi che derivano dalla mancanza dei due opposti (Brakocevic e Mlakar) infortunati. Ottimo l’exploit di Firenze, mentre Busto conferma le positive aspettative di inizio Campionato, e subito dopo viene la VBC Casalmaggiore con 4 vittorie e 2 sconfitte, pronta per la prova del nove domenica contro Monza, finora con Scandicci le principali sorprese in negativo della Stagione. Monza arriva a Cremona con 4 sconfitte e 2 vittorie (con Filottrano e Bergamo). Da notare che nelle 3 partite fuoricasa le brianzole hanno sempre perso, conquistando un solo set.

Risultati molto positivi per Chieri e Brescia che hanno rispettivamente 10 e 11 punti, grazie a un avvio di Stagione brillante e ricco di soddisfazioni. Nella parte bassa della Classifica Bergamo ha fatto tesoro dei 2 punti conquistati domenica in casa contro Perugia, staccandosi dalla zona rossa che vede la presenza di Filottrano e Caserta. Passando invece all’analisi delle statistiche delle giocatrici che vestono la maglia rosa, Cuttino e Carcaces si contendono il titolo di “capocannoniere” rispettivamente con 85 e 83 punti messi a segno. Miglior muro VBC è Mina Popovic con 17 punti, seguita da Bosetti, Stufi e Carcaces con 9. Ilaria Spirito, come lo scorso anno, guida la classifica di miglior ricettore del Campionato con 85 rice perfette nei 24 set sinora disputati.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware