Commenta

Maratonina, tutto pronto
per la 18esima edizione
Vicina quota 2.500 presenze

Un momento dell'edizione 2018 (foto Sessa)

E’ tutto pronto per la 18° edizione della Maratonina di Cremona uno degli avvenimenti leader dello sport cremonese, che andrà in scena domenica 20 ottobre. La sua formula sin dall’inizio ha sempre garantito un grande successo ed anche stavolta ci sono tutte le premesse per ripeterlo. Potrebbero essere superate le 2.500 presenze per questa che a tutti gli effetti è una grande festa del podismo agonistico-amatoriale.

Il presidente del comitato organizzatore Michel Solzi, ed i suoi stretti collaboratori del Cremona Runners Club a partire da Mario Pedroni, vera anima e cuore del team, hanno sempre voluto mantenere s alto il livello degli atleti La manifestazione è valida per le graduatorie Fidal ed è realizzata grazie ad un preciso ed intenso lavoro svolto da tutti gli organizzatori che unitamente a varie associazioni di volontariato prestano gratuitamente la loro collaborazione e disponibilità. L’evento fa onore alla città di Cremona. E’ anche valida per i circuiti ‘Corriamo un Po insieme’ dei comitati di Cremona e Piacenza e per il trofeo ‘Half Marathon Trophy Concessionaria Bossoni Automobili’ unitamente alle già disputate Art Marathon ed Half Marathon di Brescia.

Il percorso di km 21,097 non è variato rispetto alla precedente edizione: partenza ore 9.30 dal teatro Ponchielli in direzione fiume Po passaggio del centenario ponte in ferro, rientrando verso il Morbasco ed attraverso la campagna si giungerà al Bosco Ex Parmigiano. I concorrenti torneranno verso Cremona ammirando le bellezze storiche- architettoniche nel tragitto cittadino toccando le chiese di San Michele, San Luca, Sant’Agata, Palazzo Cittanova con il classico epilogo tra la folla di Piazza del Duomo. I tecnici assicurano che si tratta di un tracciato veloce e non faticoso.

Confermata , anche la staffetta HMC You&Me con la quale sin da la possibilità di respirare e vivere Cremona di corsa anche a chi non ha nelle gambe l’intera distanza del percorso. Da qui, il nome You&Me per far sì che ogni appassionato di corsa porti un amico al quale offrire la possibilità di partecipare alla gara. Il cambio dei due concorrenti avverrà dopo 10 km in Piazza Roma. Le coppie  saranno 300.

La Maratonina di Cremona, per la sua spettacolarità, è riconosciuta a livello internazionale dalla Iaaf e sono sempre stati gli etiopi, i kenioti ed i marocchini a dominarla. I record della gara appartengono rispettivamente a Yego Salomon Kirwa in 1’01”37 stabilito nell’11° edizione ed a Nadia Ejjafini in 1’08”27 (dal 2011) che è anche il record italiano. Lo scorso anno oltre 2.300 partecipanti Si imposero tra i maschi Paul Mwangi in 1h 03’37” e tra le donne Viola Jelagat in 1h 03’58. Saranno ancora i formidabili atleti nord africani dunque a farla da padrone contrastati nella loro performance dai migliori italiani.

Anche per questa edizione 2019 ci si avvarrà della Compagnia delle Griglie: un gruppo di amici della Canottieri Flora che, guidati dal tema ThisAbility, si impegna ad includere nella società le persone diversamente abili, aiutandole nella loro quotidianità, secondo il progetto in ricordo del socio Mecchia. Per la solidarietà il comitato organizzatore della mezza maratona di Cremona devolverà il ricavato netto della manifestazione all’Associazione Italiana Dislessia ma una parte è già stata donata al Comune di cremona a contributo per il rifacimento degli spogliatoi del ‘Campo Scuola’ di via Corte molto frequentato dai giovani ed adulti appassionati di atletica leggera.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware