Commenta

Nuoto, a Bergeggi
chiusura col botto: 4°
posto per la Baldesio

Come ormai da consuetudine, la stagione della Canottieri Baldesio si apre con la partecipazione alla Swim the Island, competizione extra-federale in acque libere che si svolge nella splendida Area Marina Protetta di Bergeggi. Quest’anno la partecipazione di atleti bianco-azzurri, guidata dai tecnici Mila Corradini, Alessandro Corsini e Cristian Bonetti , è stata a dir poco massiccia, infatti si sono tuffati in acqua 35 atleti tra Esordienti A, Esordienti B e Ragazzi 1° e 2° anno; oltre a diversi Categoria più grandi e Master. Ad un numero così elevato di iscritti, è corrisposto anche un discreto numero di risultati rilevanti, alla manifestazione internazionale di fondo oramai dichiarata come la più grossa d’Italia per il numero di partecipanti (3200 atleti) e oltre 350 società iscritte provenienti da quasi tutta Europa.

Grande protagonista la Società cremonese che si è subito distinta per il numero di partecipanti. Quasi 100 alteti Baldesini hanno preso parte alle varie distanze (fino a 800 metri per i piccolissimi) per poi arrivare alle gare piu’ impegnative sui 1800mt, 3.5 KM e 6.5 KM. Il punto di forza è stata l’unione di ben 3 generazioni di nuotatori della Canottieri Baldesio, i piccolissimi di eta’ attorno ai 10anni (esordienti), i ‘grandi’ dell’agonismo e per finire il massiccio supporto dei Master che si sono prestati al sabato alle staffette ‘Family’ che vedeva un piccolo e un grande nuotatore in staffetta.

Tutto questo ha portato ad uno splendido quarto posto per la che data la cornice internazionale ha un valore strepitoso da incorniciare ai grandi risultati di questi anni. “Tantissimo entusiasmo – fanno sapere dalla società – da parte di tutti, allenatori (che hanno tutti nuotato), atleti, genitori e il Consigliere del Nuoto Baldesio Marco Montagni (con ottimo risultato anche nella 1800mt) che ha visto coronarsi un altro dei piccoli sogni nel ‘cassetto nuoto’ vedendo nuotare generazioni di Baldesini tutti insieme in 2 giorni veramente spettacolari. Organizzazione della manifestazione veramente eccezionale in una cornice di Bergeggi veramente unica e grande organizzazione anche della Canottieri Baldesio che ha mobilitato insieme ai tanti fantastici genitori ben 2 pullman, camper, pulmini per un evento di grande sport”.

Naturalmente non sono mancate anche le medaglie nelle singole specialità: il piccolo Marco Rubini si piazza secondo nei 400 del sabato, dove ben figurano anche Giorgia Vai e Greta Suardi (4° e 5°), Giada Ronchini con l’oro di categoria JF2 nella 3500 della giornata di domenica, in cui vince l’oro MM2 anche Riccardo Lancetti nella combinata 1800+6000. Altri piazzamenti di rilievo sono arrivati sia dai Kid’s, con Camilla Roversi 9°, Maria Vittoria Albini e Carloedoardo Nolli 10°, sia dai più grandi: Michele Rognoni è infatti 12° nella Short Swim da 1800m, nella stessa distanza al femminile Vanessa Cavagnoli si piazza 11°, Nicolò Turco invece giunge 19° nella più impegnativa Long Swim da 6.5

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware