Commenta

La Chromavis Abo
Offanengo conquista
il Trofeo Taverna

Il Trofeo Centrofaip-Torneo Taverna è andato a riempire la bacheca della Chromavis Abo Offanengo. Secondo successo consecutivo. Quarto negli ultimi cinque anni, considerando B1 e B2. La formazione neroverde ha conquistato il quadrangolare valido per la serie B1 della storica kermesse cremasca, arrivata alla trentottesima edizione, e svoltasi al PalaCoim di Offanengo.

La manifestazione si è aperta con la finalina valida per il terzo e quarto posto, vinta dall’Esperia Cremona per 3-2 sul Cbl Costa Volpino. Primo set a favore delle gialloblù che in svantaggio, 15-17, hanno capovolto il punteggio, 25-20. Nel secondo e terzo le bergamasche, guidate da Giorgia De Stefani si sono portano avanti nel computo dei parziali (16-25, 19-25): la svolta nel quarto Cbl sciupa un consistente vantaggio (15-21), si fa raggiungere (23-23) e poi cede ai vantaggi (31-29. Tiebreak a seno unico a favore dell’Esperia.

A senso unico anche la finalissima. La Chromavis Abo, trascinata da Alessandra Guasti (nominata Mvp dell’incontro) supera il Don Colleoni Trescore Balneario in tre parziali. Stroppa suona l’allungo in quello di apertura (18-11), il team di Colombo recupera con un muro di Bonetti ma nel finale Cheli e Guasti siglano il 25-16. Più equilibrato il secondo: la Chromavis Abo  allunga nel finale e chiude 25-21. La squadra di coach Guadalupi parte a razzo, 15-6, poi amministra il vantaggio sono al 25-23 conclusivo (muro di Stroppa).

Al termine delle due gare si sono svolte le premiazioni delle quattro squadre partecipanti. Hanno premiato Gianni Rossoni, sindaco di Offanengo, Pierangelo Forner, assessore ai servizi sociali di Offanengo, Paolo Compiani, consigliere Fipav Cremona-Lodi, e Walter Raimondi del Comitato Taverna. Sono stati assegnati anche i premi individuali ad Alessandra Guasti (miglior giocatrice), Cecilia Nicolini (miglior alzatrice) e Alice Giampietri (miglior libero) della Chromavis Abo Offanengo, a Marika Bonetti (miglior attaccante) del Don Colleoni. Sono state assegnati anche premi speciali: a Nadia Rossi (Don Colleoni) come miglior attaccante più giovane della finale, targa in ricordo di Giuseppe Belli (targa offerta dalla famiglia) e alle quattro miglior giocatrici di ogni partecipante, premio Baloo Volley-Gian Sport, a Patrizia Zampedri (Esperia Cremona), Alice Teli (Cbl Costa Volpino), Daniela Pillepich (Don Colleoni) e Lisa Cheli (Chromavis Abo Offanengo).

PREMIAZIONI
Miglior giocatrice: Alessandra Guasti (Chromavis Abo)
Miglior alzatrice: Cecilia Nicolini (Chromavis Abo)
Miglior attaccante: Marika Bonetti (Don Colleoni Trescore Balneario)
Miglior libero: Alice Giampietri (Chromavis Abo)

Premi speciali
Nadia Rossi, targa memorial Giuseppe Belli, più giovane attaccante della finale.
Daniela Pillepich (Don Colleoni Trescore Balneario) e Lisa Cheli (Chromavis Abo Offanengo), premio Baloo Volley-Gian Sport.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware