Commenta

Agazzi carica la Cremo in vista
di Pisa: 'Perdere ci brucia, stiamo
lavorando con intensità e rabbia'

Mchael Agazzi in conferenza stampa

Tocca a Michael Agazzi presentare il prossimo impegno della Cremonese, in campo domenica 15 settembre alle 21.00 sul campo del Pisa. “Il significato di questa partita – esordisce il portiere grigiorosso – sono i 3 punti, quindi ha un grande valore. Sarà una partita importantissima per noi, da 10 giorni la stiamo preparando con una rabbia e un’intensità che mi piacciono: dobbiamo sistemare ancora qualcosa, ma se riusciamo a portare in campo questo atteggiamento possiamo fare bene. Il Pisa è una squadra all’altezza, sanno cosa devono fare”. Agazzi parla poi del campionato di Serie B: “Al di là di quello che abbiamo combinato con l’Entella di cui siamo consapevoli, sarà importante riuscire a dare continuità su una serie di partite perché non c’è grande differenza tra le squadre: non vincerà chi non cadrà mai, ma chi saprà prendere il lato positivo dagli errori e, come detto, avere continuità. Siamo un gruppo di ‘rosiconi’, perdere anche una partitina di allenamento ci brucia per molto tempo”.

L’estremo difensore, uno dei più esperti del gruppo, racconta poi come è stata vissuta dallo spogliatoio la finestra di mercato: “In modo molto sereno, chi doveva andare via lo sapeva da tempo, non c’è stata alcuna rivoluzione inaspettata ed è stata vissuta con la giusta mentalità. Sono arrivati ragazzi che alzano il livello di qualità e potenziale di questa squadra e quindi il mio augurio – che spero diventi certezza – è che si alzi il livello di intensità e qualità degli allenamenti: a me, come ai miei compagni, stimola la concorrenza”.  “Io – confessa Agazzi – vivo molto alla giornata, per rispetto del club, dei compagni e dei tifosi devo star bene ed essere motivato: a fine stagione non sapevo se avrei continuato a giocare o meno, ma se lo avessi fatto lo avrei fatto solo con la Cremonese. Il fatto che mi abbiano chiamato per continuare mi ha riempito d’orgoglio, ho un progetto e un obiettivo nella mia testa e sono motivato”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware