Basket
Commenta

Pallacanestro Crema, al via
la stagione. Rinnovato impegno
contro la violenza sulle donne

Si alza oggi, lunedì 19 agosto, il sipario sulla stagione 2019/2020 della Pallacanestro Crema. Tornano al PalaCremonesi il tecnico Garelli e il play Forti, ma anche la bandiera Pietro Del Sorbo e l’assistant coach, nonché responsabile tecnico del settore giovanile, Andrea Pedroni. Accanto a loro molti volti nuovi. Un mix di giovani talenti e giocatori più esperti, tutti arrivati con valigie cariche di sogni, aspettative e desideri. Si parte forte con una doppia sessione di allenamenti che testa subito muscoli ed equilibri della “prima volta” sullo stesso parquet. Ciò che non cambia è invece l’orientamento verso il sociale della società cremasca, ancora una volta portatrice del messaggio #NOVIOLENZACONTROLEDONNE. Per il quarto anno consecutivo la Pallacanestro Crema sarà l’unica società, tra quelle che disputano i campionati nazionali, a non avere il logo di un main sponsor sulla maglia ma l’ormai consueto hastag accompagnato dal simbolo del cuore graffiato. A dimostrazione della risonanza che l’iniziativa ha avuto nel tempo, dopo i molteplici riconoscimenti istituzionali, anche la Lega Nazionale Pallacanestro ha concesso il proprio patrocinio. Dopo i ragazzi della serie B, anche i giovani atleti dell’Under 18 cremasca, indosseranno le medesime maglie comunicando il loro messaggio, con forza e con orgoglio, ai coetanei che incontreranno sul parquet e ci piace credere, anche fuori.

© Riproduzione riservata
Commenti