Commenta

Cremo, battesimo per il 'nuovo'
Zini contro la V. Francavilla
Abbonamenti oltre quota 3mila

(foto Sessa)

Eccolo lo Zini tirato a lucido per l’inizio ufficiale della stagione 2019/20. Gli interventi, si sa, hanno riguardato il manto erboso, completamente rifatto, ma anche le tribune con la posa dei seggiolini in tutti i settori dello stadio. Interventi che hanno reso ancora più accogliente la casa della Cremonese, sia in termini di qualità estetica e fruibilità sia di quantità, con la capienza che è stata aumentata sino a 16mila posti.

Questa sera, domenica 11 agosto, avverrà il nuovo battesimo. Un battesimo di Coppa, con la luce dei riflettori a illuminare la scena. In campo, per il secondo turno di Coppa Italia, i grigiorossi affronteranno la Virtus Francavilla, formazione di Serie C da non sottovalutare, per non ripetere il debutto con passo falso di 12 mesi fa, quando il Pisa si impose ai rigori.

Anche perché a sostenere la Cremonese non saranno certo in pochi, considerato il periodo festivo. Un attaccamento che si riflette anche nei numeri degli abbonamenti: dopo tre settimane di campagna, sono 3.003 le tessere staccate, con picchi, nell’ultima settimana, registrati tra lunedì (141 sottoscrizioni) e martedì (155). Per quanto riguarda invece la partita di stasera, invece, sono stati venduti in prevendita 2.573 biglietti, di cui 38 del settore ospiti.

Fotoservizio Francesco Sessa

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware