Commenta

Esperia, colpo di Rivoltella
La 28enne è l'ultimo acquisto
gialloblù: 'Progetto ambizioso'

L’ Esperia termina l’allestimento del roster 2019/2020 con un nuovo acquisto: Francesca Rivoltella. Rivoltella nasce a Treviglio, provincia di Bergamo, l’1 Ottobre 1991. Si avvicina al mondo della pallavolo giocando a Lurano, dove si forma scalando le categorie del settore giovanile fino ad esordire in B2. Dopo la lunga militanza a Lurano, cambia provincia per provare l’esperienza della B1 alla Monticelli Brusati (Brescia), per poi giocare per tre stagioni a Verona con la Arena Volley, sempre in B1. In quattro stagioni di B1, Francesca ha sempre giocato nel girone B ed è ora pronta ad affrontare il girone A con le sue nuove compagne dell’Esperia.

La 28enne spiega quindi i motivi che l’hanno spinta a vestire il gialloblù: “Ho scelto Cremona perché da un po’ di tempo avevo in mente di tornare a casa per iniziare a conciliare la pallavolo con il lavoro (a Verona e Brescia giocavo a pallavolo e basta) e tra le offerte di B1 in zona, ho optato per l’Esperia perché credo abbia un progetto ambizioso, considerando le atlete e l’allenatrice che la società ha coinvolto per quest’anno. Le ragazze con cui giocherò quest’anno sono state spesso mie avversarie nei campionati di B1 e tra tutte ho avuto anche la fortuna di giocare a Brescia con Silvia Raccagni con la quale ho anche un rapporto di amicizia”. “Per quanto riguarda il campionato che andremo ad affrontare – conclude Rivoltella – , posso dire che sono molto curiosa di disputare per la prima volta (dopo 4 anni di girone B) il girone A e sono convinta che lavorando, ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware