Commenta

Andrea Devicenzi non
molla, altre cinque tappe
sulla via Francigena

Devicenzi ricorda a tutti che chiunque può camminare al suo fianco per il tempo ed i chilometri che preferisce. La prima tappa è lunedì 5 agosto da Filetto ad Aulla
. Questa fase del percorso arriverà a Valpromaro.

Superati oramai i 500 chilometri sulla Via Francigena, partiti il 14 marzo da Aosta, lunedì 5 agosto da Filetto (MS), riparte il cammino dell’atleta Paralimpico Andrea Devicenzi. 
Un Passo alla Volta, questo è il suo motto di Andrea e del suo gruppo, che con la sua gamba e le sue inseparabili stampelle, raggiungerà il 1° Dicembre, San Pietro in Roma.

Amputato di gamba a seguito di un incidente stradale all’età di 17 anni, cammina ogni giorno circa 25 chilometri, supportato da amici/che sempre al suo fianco e dai suoi sponsor storici quali Parmovo, Quixa, Dama Abbigliamento e Spas.
 Il cammino di Andrea, superata una delle tappe più difficili sul Passo della Cisa, ora si dirige verso il mare, anche se lo si sentirà in lontananza, per poi riaddentrarsi nel centro Italia verso Camaiore. 
Devicenzi per questo Step ha deciso di affrontare 5 tappe, da lunedì a venerdì, assieme all’amico Simone Pinzolo, cercando di rimanere sui 20/25 chilometri giornalieri, per non andare a peggiorare ancor di più la già precaria situazione alla mano sinistra, infatti, nello scorso step di luglio, Devicenzi era stato costretto ad affrontarne “solamente” due per un formicolio dovuto alla continua pressione dei palmi delle mani sulle stampelle.

Come promesso da lui “questo cammino, per la prima volta per me in ambito sportivo, è l’occasione ed anche l’opportunità di unire attività fisica, esperienza e ricerca, nel trovare una o più soluzioni che possano regalare emozioni alle persone, dandogli la possibilità di percorrere più chilometri possibili con le stampelle senza rinunciare per dolori alle mani o altro. Io le utilizzo oramai da oltre 20 anni avendo rinunciato definitivamente alla protesi e pensa che sia un dovere mettere a disposizione la mia esperienza al servizio di tutti”.

Una sfida nella sfida, affrontata con Pazienza e Passione, Costanza e Condivisione assieme a tutte le persone che vogliono percorrere alcuni chilometri oppure anche giorni interi con lui. 
Devicenzi ricorda a tutti che chiunque può camminare al suo fianco per il tempo ed i chilometri che preferisce. Queste le tappe:
 lunedì 5 agosto Filetto-Aulla
; martedì 6 agosto Aulla-Sarzana; 
mercoledì 7 agosto Sarzana-Avenza
; giovedì 8 agosto Avenza-Pietrasanta
; venerdì 9 agosto Pietrasanta-Valpromaro.

redazione@cremonasport.it

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware