Basket
Commenta

Basket, due innesti
per la Gilbertina: Arnold
Mitte e Alessandro Bonci

Due nuovi acquisti in questi giorni per la Gilbertina Basket Soresina, che ha firmato l’Ala/Pivot del 1998 Arnold Mitte e con la Guardia/Ala del 2000 Alessandro Bonci.

Alto ben 210 centimetri, nato a Voru in Estonia, Mitt è arrivato in Italia nel 2013. 
La Pallacanestro Reggiana ha creduto in lui al punto di fargli svolgere tutta la trafila del settore giovanile e facendogli completare il processo di formazione italiana che gli consente oggi di poter giocare in Serie B.

Parallelamente al lavoro con i suoi pari età, ha iniziato ad affacciarsi al mondo dei senior prima con alcune presenze in Serie C Regionale con il Correggio, società satellite della Reggiana, e poi con i primi impegni con la prima squadra, togliendosi la soddisfazione di esordire in Eurocup nella stagione 2015/2016 nel match giocato da Reggio Emilia a Karsiyaka contro il Pinar. 
Prospetto di livello assoluto, tenuto d’occhio anche dagli scout europei ed americani, il lungo estone ha anche partecipato nel 2014 al Jordan Brand Classic di Barcellona, manifestazione che vedeva sfidarsi i migliori 40 talenti europei della classe 1998.

Una prima esperienza importante, Arnold l’ha avuta vestendo la maglia del Poderosa Montegranaro in Serie A2 nel 2017/18… stagione sfortunata in quanto dopo appena due mesi ha subìto la rottura del crociato del ginocchio sinistro che lo ha costretto a chiudere in anticipo la stagione.
Lo scorso anno si è fatto le ossa sempre in Serie B vestendo la maglia della virtus Civitanova.

Le qualità umane oltre alle già citate qualità tecniche, fanno di Arnold Mitt un punto fermo della nuova Gilbertina Soresina per il campionato di Serie B LNP OldWildWest.

Proveniente dalla Victoria Libertas Pesaro Basket, squadra con cui ha giocato tutte le categorie giovanili dalla Under 13 alla Under 18, Alessandro Bonci, Guardia/Ala del 2000 ha giocato lo scorso anno in doppio tesseramento in Serie C Gold con il A S D Bramante Basket. Fortemente voluto da coach Simone Lottici, Alessandro sarà un “Under” in grado di dire la sua anche tra i grandi del basket della LNP Serie B OldWildWest.

© Riproduzione riservata
Commenti