Calcio
Commenta

Luciano Spalletti in visita a
Cremona: pranzo in centro
e tappa dal veterinario

Giornata cremonese per Luciano Spalletti, oggi giunto sotto il Torrazzo accompagnato dalla moglie Tamara per portare il cane dal veterinario cremonese Luca Vezzoni. Dopo la visita in clinica, un pranzo nel cuore della città, al ‘Violino’, dove l’ex tecnico dell’Inter e signora hanno optato per un menù di pesce: prima polpo scottato con gel di arancia e poi tartare di branzino affumicato con stracciatella della Latteria Soresinese e granita fresca di cetriolo, lime e limone. Due piatti che fanno parte del menù estivo proposto dallo chef Francesco Rozza e che il tecnico toscano ha mostrato di gradire. Al termine del pranzo, qualche foto ricordo con lo staff al quale ha lasciato una bella mancia, e una stretta di mano a tutti a partire dal titolare Luca Babbini. Poi, all’uscita dal ristorante, quattro passi in centro, in piazza del Comune, ammirando le bellezze architettoniche della cattedrale e del Torrazzo, prima di dirigersi verso piazza Marconi, recuperare l’auto nel parcheggio sotterraneo e lasciare Cremona.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti