Commenta

Pergo e Soresinese:
collaborazione per
attività di base e giovani

Novità nel calcio giovanile del territorio, grazie alla collaborazione tra la Pergolettese e la Soresinese, che diventa un nuovo centro di formazione ufficiale gialloblù, per la zona cremonese e bassa bresciana. Grande soddisfazione hanno espresso Diego Gottardelli, responsabile del progetto Academy PergoletteseMaurizio Azziniresponsabile settore giovanile Soresinese e Nicola Banderadirettore sportivo Soresinese, a margine dell’ open day che si sta svolgendo al Bertolotti. Circa 400 i ragazzi provenienti non solo da questo territorio, ma anche dalle province di Milano, Varese, Pavia, Lodi, Bergamo e Brescia impegnati fino a domani sui campi del Bertolotti.
Obiettivi. Per la Soresinese, far crescere il settore giovanile partendo dall’attività di base, grazie alla condivisione del progetto con la Pergolettese, reduce dal ritorno tra i professionisti e interessata a implementare le sinergie con i territori.  Da parte sua, la società gialloblù fornirà istruttori e tecnici alla Soresinese, per un progetto unico nel territorio, una collaborazione che allarga il bacino di ragazzi coinvolti, bambini e giovani di un vasto territorio come quello della bassa bresciana e cremonese. Per il responsabile del settore giovanile soresinese: “è molto importante l’attività di base e noi siamo felici di poter contare sul know how che la Pergolettese garantisce, perché attraverso quest’incontro, cresce la qualità del nostro settore giovanile. Le nostre società – prosegue Azzini – si rivolgono a due target differenti: la Pergolettese al mondo del professionismo, noi interessati ai vertici del dilettantismo, cercando di alimentare le nostre formazioni con i prodotti del vivaio”.
Struttura. Nell’attività di base, tesserati della Pergolettese guideranno il cammino della Soresinese e la scuola calcio sarà gestita da istruttori ex Isef. Quanto ai numeri, considerando le formazioni giovanili delle due società, si punta a raggiungere oltre 300 tra bambini e ragazzi nati tra gli anni 2003-2014. Il nuovo centro di formazione, che potrà utilizzare anche materiale tecnico della Pergolettese, si aggiunge agli altri 2 già esistenti nel milanese, con Atletico san Giuliano e Pov di Vittuone, oltre alle diverse società affiliate che fanno della Pergolettese un’importante realtà per la promozione dell’attività di base e dell’intero settore giovanile.
Domenica open day a Soresina. Si terrà domenica al comunale di Soresina, l’open day di presentazione della collaborazione: dalle 9 alle 12, spazio ai nati dal 2007 al 2014 e nel pomeriggio, dalle 18 alle 20, per i più grandi, dal 2003 al 2006, sotto lo sguardo attento dei tecnici delle due squadre, compresi il responsabile scouting della Pergolettese, Giovanni Vallelonga ed il responsabile dell’attività di base della Soresinese, che sarà ufficializzato nei prossimi giorni.
 
Intento comune. Un connubio quello tra Pergolettese e Soresinese, voluto dai vertici delle due società, dal direttore Cesare Fogliazza, al presidente della Soresinese Franco Mizzotti, il suo vice Emidio Pantani ed il diesse Nicola Bandera. Da parte dei due attori principali di quest’iniziativa, Maurizio Azzini e Diego Gottardelli, un ringraziamento particolare al responsabile del settore giovanile gialloblù, Filippo Giuliani.
Ilario Grazioso

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Guido Lombardi (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Guido Lombardi.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware