Volley
Commenta

Ostiano, Vidi lascia: va
a Volta Mantovana
Confermata il libero Braga

A sinistra Vidi che va a Volta Mantovana, a destra la confermata Braga

L’Ostiano Volley chiude il reparto liberi con la conferma di Lara Braga, giovanissima atleta che lo scorso anno si è cimentata per la prima volta con una formazione seniores e con una categoria impegnativa come la B1 e che quest’anno sarà la vice di Teresa Ferrara nello slot di libero della formazione di coach Giorgio Bolzoni. La giovane giocatrice di Asola viene considerata dalla Csv-Rama un po’ l’emblema del progetto del presidente Ginelli, che ha come obiettivo quello di consolidare il settore giovanile con l’inserimento di formazioni Under 14 ed Under 16 con lo scopo di portare in prima squadra i prodotti del vivaio curato in prima persona dallo stesso tecnico di Viadana. Braga, dopo una stagione passata ad assimilare gli insegnamenti del coach e delle compagne, lavorando duramente ogni giorno, si è meritata la conferma nel roster della B1. “Sono molto contenta – ha detto la stessa Braga – perchè mi sono trovata molto bene ad Ostiano: è stata un’esperienza favolosa quella della passata stagione e mi sento molto migliorata grazie al lavoro svolto in palestra. Spero di ripagare la fiducia della società lavorando duramente anche quest’anno mettendomi al servizio della squadra e dello staff tecnico”.

Ai saluti invece Alessandra Vidi, schiacciatrice classe 1999 alta 180 cm. La casalasca di Gussola, infatti, andrà a rafforzare la squadra di Volta Mantovana allenata da coach Federico Bonini. Vidi, nelle ultime due stagioni ad Ostiano, prima in B2 e poi in B1, secondo quanto sottolineano proprio da Volta,  è considerata “un talento da valorizzare e crescere” e “vanta un percorso giovanile di altro profilo a Bergamo e Pro Patria Milano”, prima di vestire la maglia del Porto in B2 (media di 20 punti a partita, ndr) e quindi quella di Ostiano. “Alessandra è una giovane dal braccio pesante – spiega il DS Alberto Roffia -, è una giocatrice con le caratteristiche che mancavano alla squadra: ha tecnica e qualità, è un’atleta interessante che ha scelto Volta per proseguire il suo percorso di crescita”.

© Riproduzione riservata
Commenti