Altri Sport
Commenta

Kodokan, termina la stagione
con la sesta edizione del
Torneo dell'Allegrezza

Al Kodokan Cremona si è svolta la sesta edizione del ‘Torneo dell’Allegrezza’, momento conclusivo del corso annuale di judo adattato per allievi con disabilità intellettiva. La competizione a squadre, con prove motorie e tecniche di judo, ha visto la partecipazione di una quarantina di ragazzi di Agropolis, Lae, Cdd di Cremona, Orzinuovi, Pessina e Regona e del Cse di Orzinuovi, coadiuvati dai loro operatori. La vittoria è andata, come lo scorso anno, al Cse ‘Sivan’ di Orzinuovi, davanti ad Agropolis e alla Cooperativa Lae di Cremona. Alla fine del torneo, un breve momento conviviale ha concluso il 35esimo anno di attività di judo. Presenti, ad applaudire i ragazzi, il presidente del Panathlon Giovanni Radi e Pierluigi Torresani, che, nel 1984, aiutò Giorgio Sozzi a dar vita al progetto di judo per allievi con disabilità, progetto che è diventato punto di riferimento in Italia e all’estero. I corsi speciali di judo riprenderanno dopo l’estate.

© Riproduzione riservata
Commenti