Volley
Commenta

Csv-Rama Ostiano,
il nuovo presidente
è Patrizio Ginelli

In attesa di aprire la stagione del mercato, tra conferme e nuovi arrivi, la Csv-Rama Ostiano si rinnova a livello dirigenziale dato che da martedì 21 maggio l’ex presidente Walter Guzzoni ha passato il testimone a Patrizio Ginelli, rientrato nella compagine dirigenziale della società ostianese ufficialmente con l’assemblea di martedì ma, di fatto, mai uscito dall’orbita del sodalizio di Via Vacchelli. L’ex presidente Guzzoni, dopo un ciclo presidenziale di dieci anni caratterizzato dalla rinascita di Ostiano che dalla terza divisione è arrivata a scalare le categorie provinciali, regionali e nazionali sino a raggiungere la serie B1, ha lasciato la carica più importante del sodalizio senza però disimpegnarsi completamente e risultando eletto quale vicepresidente al fianco di Ginelli.

Il presidente neoeletto ha commentato: “Ho accettato di buon grado la carica presidenziale solo perché riguarda la realtà del mio paese, una società che ho nel cuore e che spero di contribuire a far crescere e migliorare così come è stato fatto da Guzzoni in questi dieci anni. Rientro ufficialmente dopo un periodo in cui ho assunto cariche dirigenziali in società di serie A, ma posso dire che in realtà ho sempre avuto un occhio di riguardo per Ostiano offrendo sempre sostegno e collaborazione quando mi è stato richiesto. L’obiettivo è quello di consolidare la nostra posizione nel prossimo campionato di serie B1 con qualche innesto che ci permetta di provare a salire qualche gradino della classifica e, soprattutto, cercare di consolidare ed ampliare il settore giovanile. Detto questo, nel caso ci fossero realtà imprenditoriali interessate ad entrare in società siamo qui per offrire una realtà solida sulla quale si possono costruire progetti importanti, anche assumendo cariche dirigenziali che nessuno vuole avocare per forza a sé”.

© Riproduzione riservata
Commenti