Commenta

Dilettanti, domenica 19 il 3° turno
playoff: in campo Castelleone,
Palazzo Pignano e Sesto 2010

L'esultanza del Castelleone dopo il successo contro il S. Stefano nel 2° turno

Sono rimaste tre le superstiti del calcio dilettanti cremonese, ossia le squadre qualificate al 3° turno playoff, il primo regionale ed extra girone. Cambia il regolamento, nel senso che il 3° e il 4° turno di questi playoff, da ormai un paio di stagioni, non si gioca più come accaduto inizialmente sul campo di una delle due qualificate, a sorteggio, bensì con la formula dei match di andata e ritorno.  90 minuti più 90, dunque, con la formula delle reti in trasferta che valgono doppio, come accade nelle Coppe Europee. In caso di perfetta parità, supplementari e rigori.  Il 3° turno è in genere fondamentale: per essere ripescati occorre passarlo, il 4° rischia di essere un pro forma perché in genere anche chi lo perde poi sale ugualmente di categoria.

Ma andiamo con ordine: tutti in campo alle ore 16, con le nostre tutte in trasferta. In Prima categoria il Castelleone gioca in casa della Virtus Binasco, formazione milanese che si è qualificata dopo il secondo posto nella stagione regolare. Chi passa il turno sfida nel quarto turno la vincente di Real Milano-Voluntas Montichiari, con quest’ultima sulla carta favorita.  In Seconda categoria, invece, il Sesto 2010 va in casa della Crennese Gallaratese, formazione giunta quarta nel girone di Legnano, ma capace comunque cdi vincere i playoff di girone. Il Palazzo Pignano, invece, che ha saltato i playoff di girone avendo staccato nettamente la terza in classifica nella stagione regolare, va in casa dei mantovani della Ceresarese, pure qui qualificatasi da quarta in classifica e con doppio successo in trasferta. Il Palazzo, se passa, sfida una tra Cuggiono e Tiranese, il Sesto, invece, in caso di successo al 3° turno, affronterebbe poi la vincente di Palazzolo Milanese-Grassobbio. Ma il 4° turno, come detto, potrebbe essere inutile ai fini del ripescaggio, già quasi garantito col successo nelle prossime due sfide. A proposito, per tutte, la gara di ritorno è fissata mercoledì 22 maggio.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware