Basket
Commenta

La JuVi parte forte, ma
si arrende a Firenze in
Gara 1 dei Quarti playoff

(foto di repertorio)

La JuVi parte forte a Firenze in Gara 1, ma alla fine subisce il ritorno dei padroni di casa e si deve arrendere 78-61. La squadra di coach Gigi Brotto, infatti, chiude il primo quarto sopra di 7 punti (22-15), ma va all’intervallo lungo con un passivo di 12. Firenze, infatti, sfodera un secondo quarto super, in cui è riuscita ad alzare il ritmo e a mettere in difficoltà una Ferraroni che commette qualche errore di troppo cedendo ad un po’ di confusione sul parquet. Al rientro sul campo di gioco, la JuVi non riesce più a colmare il gap, nonostante le buone prove di Valenti prova a suonare la carica, senza grosso esito. L’ultimo quarto si apre con Firenze avanti di nove (60-51) e prosegue con Cuccarolo, Toure e Berti sugli scudi. Per gli oroamaranto, ora, sarà necessario vicnere Gara 2 in programma al PalaRadi giovedì 2 maggio alle 20.00, e l’eventuale Gara 3 (5 maggio a Firenze), mentre in caso di ulteriore sconfitta dovrà dire addio ai playoff.

© Riproduzione riservata
Commenti