Calcio
Commenta

Crema raggiunto dal
Ciliverghe in pieno
recupero: playoff addio

Un'immagine della partita d'andata

Il Crema si fa raggiungere al 90′ e dice definitivamente addio ai playoff. Nonostante l’inferiorità numerica per oltre un’ora (espulso Matei per doppia ammonizione al 21′), infatti i nerobianchi erano riusciti a trovare il vantaggio a 15′ dal termine, salvo poi vedere infrangersi le ultime speranze di accedere alla post season. Il Ciliverghe si rende subito pericoloso con Mauri al quarto d’ora, ma Marenco è attento e para. Prima dell’espulsione di Matei, D’Apollonia prova a portare avanti i suoi, ma calcia fuori. I padroni di casa tengono il controllo della partita pur senza creare grosse occasioni, eccezion fatta per l’intervento provvidenziale di Porcino che al 36’ salva un gol praticamente fatto di Sane. Nella ripresa, i gialloblù alzano il ritmo con il Crema che, complice l’inferiorità numerica, non riesce a costruire azioni particolarmente pericolose. Marengo para su Pasotti, ma anche il Ciliverghe fatica a creare occasioni limpide. Al 73’ capitan Pagano riesce a sbloccare la gara con un’incornata su cross di Porcino. Poco dopo, anche i padroni di casa si trovano in dieci (espulso Minelli all’80’ per somma di ammonizioni), ma al 92’ il rigore di Zecchinato fissa il risultato sull’1-1.

© Riproduzione riservata
Commenti