Basket
Commenta

Playoff matematici per la JuVi
Ora la sfida con la capolista
Orzinuovi. Per Crema testa ai playout

Una JuVi stratosferica ha vinto sul campo di Bernareggio (77-71 il finale a favore della Ferraroni) nel penultimo turno di regular season del campionato di Serie B. Un successo che ha permesso alla squadra di coach Gigi Brotto di conquistare matematicamente un posto nei playoff. Dopo quattro promozioni consecutive, ora gli oroamaranto disputeranno anche la post season che metterà in palio l’accesso alla Serie A2. Per la società del presidente Ettore Ferraroni quello conquistato grazie al successo di Bernareggio è un obiettivo di grandissimo prestigio. A inizio stagione pochi addetti ai lavori credevano possibile il raggiungimento di un simile traguardo per una matricola come la JuVi. E invece Bona e soci hanno reso il sogno realtà. Proprio Bona, con i suoi 28 punti, è stato uno dei grandi protagonisti della vittoria in terra brianzola, in una partita che ha segnato anche il rientro dall’infortunio di una pedina fondamentale del calibro di Valenti. La Ferraroni ha condotto per tutta la gara, resistendo a ogni tentativo di rimonta degli avversari. Il 77-71 finale ha permesso così alla JuVi di salire al sesto posto in classifica, a quota 34 punti. E sabato sera alle 20.30 i ragazzi di Brotto chiuderanno la regular season ospitando la capolista Orzinuovi. Altra sconfitta, invece, per una Pallacanestro Crema con la testa già ai playout. Sul campo di San Vendemiano, i rosanero sono sempre stati sotto, rimediando un passivo pesante. La Rucker, infatti, si è imposta 87-65. Sabato Crema riceverà in casa il fanalino di coda Desio, ormai retrocesso. Una eventuale vittoria potrebbe fare bene al morale della squadra di coach Garelli, in vista dei playout.

© Riproduzione riservata
Commenti