Volley
Commenta

Under 18, Banca Cremasca
eliminata dal torneo
regionale solo al tie break

La Banca Cremasca è arrivata a un passo dal passaggio del turno nel torneo regionale ma ha dovuto arrendersi al tie break contro una più continua Futura Volley. La gara è stata a tratti di alto livello, ma in alcuni frangenti le cremasche sono mancate lasciando via libera alle avversarie che hanno così festeggiato il primo posto nel girone. L’avvio di gara è spettacolare con le due squadre che si scambiano colpi d’alto livello ed arrivano appaiate a quota 18. Poi due muri delle biancorosse e l’ace di Frassi lanciano il Volley 2.0 sul 22-18 e Moretti chiude il set con un altro ace.

Anche nel secondo set l’avvio è equilibrato poi la ricezione cremasca va in difficoltà sotto i colpi incisivi della squadra di Busto Arsizio che allunga fino al 13-21 per poi gestire. Nel terzo set la Banca
Cremasca sfrutta il muro per portarsi avanti fino al 10-7 poi esce di gara andando in crisi in tutti i fondamentali e si ritrova 10-19; quindi per lo ospiti è facile conquistare il set. Nella frazione successiva Frassi e compagne hanno la forza di reagire immediatamente, si portano avanti 4-0, vengono raggiunte ma allungano di nuovo sul 18-12, resistono al tentativo di rimonta ospite e chiudono sul 25-21.

Si va al tie break e ancora una volta la squadra perde il filo e si ritrova sotto 2-8 al cambio campo, un vantaggio che consente al Futura di conquistare successo e passaggio del turno. Un risultato che però non cancella l’ottima annata dell’Under 18 che ha conquistato il titolo territoriale restando imbattuta ed è arrivata ad un punto dalla promozione nel regionale.

© Riproduzione riservata
Commenti