Commenta

Finiscono a Scandicci
i playoff della èPiù Pomì:
Casalmaggiore battuta 3-0

SAVINO DEL BENE SCANDICCI – E’PIU’ POMì CASALMAGGIORE   (25-17), (25-22), (25-18)

Scandicci: Bisconti, Malinov 3, Adenizia 4, Merlo (L), Haak 17, Caracuta, Stevanovic 7, L. Bosetti 8, Vasileva 9. Non entrate: Mitchem, Papa, Mazzaro, Zago (L), Kosheleva. All. Parisi-Bendandi.

Vbc: Skorupa, Spirito (L), Lussana, Gray 5, C. Bosetti 5, Radenkovic, Arrighetti 3, Carcaces 6, Kakolewska 6, Cuttino 21. Non entrate: Mio Bertolo, Marcon, Pincerato. All. Gaspari-Bertocco.

E’ amara la terra toscana per la Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore che esce sconfitta per 3-0 dal Palazzetto di Scandicci ma soprattutto è la Savino del Bene Scandicci ad accedere alla semifinale vincendo la serie per 2-0. Un applauso ai tifosi rosa che hanno seguito in massa le loro beniamine anche nel palazzetto toscano.

Primo set. Il primo punto della gara lo segna in parallela Danielle Cuttino, ma Haak pareggia i conti, 1-1. Haak sigla il primo ace della gara, Savino 5 Casalmaggiore 2. Muro di Stevanovic su attacco di Cuttino, le toscane si portano sul 6-2 e coach Gaspari chiama il primo time out della partita. Si torna in campo ed è un altro ace di Haak, 7-2, ma Carcaces accorcia le distanze. Bel muro di Kakolewska su Vasileva ed è 4-7. Altro bell’attacco della centrale polacca in rosa che fa 5-7. Cuttino sale in cielo e trova il vertice largo, 7-10. E’ sempre l’opposta americana a far male alla difesa di casa, diagonale e fa 8-11. Scandicci spinge ma le rosa ci sono, Cuttino si alza e fa 11-14 e Caterina Bosetti ribadisce. Kakolewska porta le sue a meno uno con un primo tempo, 13-14, ma la battuta seguente è lunga. Haak mura un tentativo di Cate Bosetti, le padrone di casa si portano sul 18-13 e coach Gaspari chiama time out. Bella azione corale delle rosa che conclude Cuttino e fa 14-19. Stevanovic con un tocco morbido passa il muro rosa e fa 23-16 e successivamente porta le sue al set point. Caterina Bosetti annulla il primo set point pipe e fa 17-24. E’ un attacco out di Carcaces che chiude la prima frazione 25-17. Top Scorer: Haak 6, Cuttino 6.

Secondo set. Apre le marcature un fallo di Adenizia, 1-0 Casalmaggiore. Carcaces “tira fuori” una parallela delle sue e porta le rosa sul 3-0, Haak accorcia. Cannonata del “Tiburon” Carcaces che piega le mani della difesa e sigla il 4-3. Monster block di Kakolewska su Haak e siamo sul 5-4. Caterina Bosetti è caparbia e ci crede, tocco morbido, 6-5, Cuttino poi ribadisce, 7-5. Altra cannonata di “Rocket” Cuttino che quasi abbatte Haak e fa 8-5. Mani out di Cate Bosetti e le rosa si portano sul 9-6. Adenizia manda contro l’asticella il suo tentativo, Casalmaggiore va sul 10-6 e coach Parisi chiama time out. Palla alta per Cuttino ed è una sentenza, 11-7. Primo tempo quasi no look per capitan Arrighetti che fa 12-8. Carcaces trova impreparate a muro Haak e Stevanovic e fa 13-10. Bella carambola di Cate Bosetti tra le braccia di Stevanovic e Vasileva, 15-12. Qualche errore di troppo per le rosa, la Savino si porta a meno uno e coach Gaspari chiama time out, 16-15 Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore. Si torna in campo e ad andare a terra è un ace di Stevanovic, parità 16-16, ma Cuttino in pipe è dirompente e riporta avanti le sue. Arrighetti non si fa impaurire dal muro di Adenizia e lo buca, 18-17. Muro di Vasileva su Cuttino, Scandicci si porta sul 20-18 e coach Gasparo chiama time out. Al ritorno in campo Cuttino si fa perdonare subito, 19-20. Si lotta sul sostanziale equilibrio, diagonale di Haak prima primo tempo di Kakolewska poi, 23-21 Savino. Adenizia blocca Cuttino e chiude la frazione 25-22. Top Scorer: Haak 7, Cuttino 7.

Terzo set. Coach Gaspari parte con Gray al posto di Carcaces. Lucia Bosetti apre le marcature della frazione. Gray trova la traiettoria perfetta e sigla il 1-2. Altro bell’attacco della canadese col numero otto che passa sopra il muro e fa 2-3, Stevanovic però ristabilisce le distanze. Terzo attacco consecutivo efficace di Gray che trova il punto del 3-4 e poi con un ace pareggia i conti…It’s Alexa time! Kakolewska passa tra le mani del muro toscano e sigla il 5 pari. Bomba di Cuttino che ristabilisce ancora la parità 6-6. Pipe di Alexa Gray e Casalmaggiore passa in vantaggio 7-6. Diagonale devastante di Cuttino, finora la migliore delle sue, che fa 10-9. Haak trascina le sue e mette la palla il più lontano possibile sulla riga del campo, 13-11 Savino e time out per Casalmaggiore. Al ritorno in campo è Cate Bosetti a mettere il pallone a terra, 12-13. Malinov sigla l’ace del 15-12 ma manda out la battuta successiva, 13-15. L’attacco rosa è lungo, Scandicci si porta sul 18-14 e coach Gaspari chiama time out. Adenizia sale letteralmente in cielo e Arrighetti non può nulla, 20-15 Savino. Bel mani out di Cuttino su Stevanovic e Casalmaggiore fa 16-21. Vasileva finalizza il suo tentativo e fa 23-16, ma Cuttino accorcia e poi ribadisce, 18-23. E’ un muro di Stevanovic a chiudere la frazione 25-18 e la gara per 3-0.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware