Basket
Commenta

Pallacanestro Crema, con
S. Vendemmiano per
difendere il terz'ultimo posto

La Pallacanestro Crema, già sicura di non poter migliorare la propria classifica, è “desiderosa di difendere il terz’ultimo posto dalle ambizioni di Lugo che segue in classifica”. Così dal team cremasco presentano la sfida contro San Vendemiano che, tornata in B sotto la guida di Marco Mian, uno scudetto ed una Coppa Italia da giocatore nelle file di Treviso ed ex tecnico delle giovanili della stessa Treviso, è una formazione formata da uomini esperti della categoria. Mossi e Perin sono i migliori marcatori e gli uomini chiave di una squadra che schiera ben cinque uomini in doppia cifra di media. Il quintetto base vede alternarsi nelle posizioni di guardia Perin, ex Faenza e Bloise, nostro avversario con Bergamo, giocatori molto abili a disimpegnarsi nelle situazioni di pick&roll e con parecchi punti nelle mani. In posizione di ala l’esperto Mossi e Rossetto. Sotto le plance agiscono il 205cm Vedovato e Malbasa, già affrontato con Piombino, entrambi giocatori scuola Treviso, forti fisicamente ed abili a prendere posizione vicino al ferro. Si tratta di una squadra ben guidata e molto organizzata, alterna spesso la difesa a uomo con quella a zona. Gli spostamenti di Mossi in posizione di ‘4’ rappresentano un’arma tattica importante a disposizione di coach Mian, della quale tener conto in fase di preparazione tattica del match. Per Crema, come detto, poco da chiedere alla partita, che per i veneti rappresenta però un passo fondamentale verso i playoff.

© Riproduzione riservata
Commenti