Commenta

Csv Rama Ostiano nella
tana della capolista per
farle rimandare la festa

C’è aria di festa a Busto Arsizio, dove tutto è organizzato per celebrare la promozione in serie A2 della Futura Giovani che deve però ottenere almeno due punti contro la Csv-Rama Ostiano per poter esultare dato che con un solo punto, teoricamente, sarebbe ancora a portata di sorpasso da parte di Lecco (che potrebbe superarla per quoziente set a pari numero di vittorie). Una promozione che Busto dà per scontata, per certi versi legittimamente dato il percorso straordinario fatto fin qui, ma che Ostiano vuole provare a rimandare di una settimana, punta “un po’ sul vivo dalle certezze manifestate dall’avversario”.

Di certo Feroldi e compagne, potendo giocare a braccio sciolto in virtù di un ottimo sesto posto consolidato nelle ultime settimane, vorranno vendicare un 3-1 abbastanza bugiardo patito al PalaVacchelli in una partita che Ostiano giocò alla grande perdendo lucidità e punti nei convulsi finali di set. Il gioco espresso dalla Csv-Rama nell’ultimo periodo, fanno sapere dalla società, conferma “la bontà del percorso fatto sotto la guida di coach Bolzoni da tutti gli elementi del roster e riuscire ad espugnare la tana della capolista sarebbe un bel premio al lavoro svolto”.

Le biancorosse, in ogni caso, sono formazione di altissimo livello, in grado di mantenere una continuità straordinaria e di proporre sempre un gioco brillante ed efficace grazie ad un sestetto che non sfigurerebbe nella categoria superiore. Se l’osservata speciale è Zingaro, capocannoniere della squadra di coach Lucchini, il resto del sestetto può contare sulle mani sapienti dell’ottima Cialfi (già in serie A con l’Uyba), sui muri e sul servizio velenosissimo dell’indimenticata ex Giulia Salvi ed, in generale, sulla qualità diffusa di un roster completo.Fischio di inizio alle 21.00 di domani sera, sabato 13 aprile, al Pala san Luigi di Busto Arsizio.

© Riproduzione riservata
Commenti

Direttore
Mario Silla (direttore@cremonaoggi.it)

Redazione

Via Bastida 16 – 26100 Cremona / Telefono 0372 805 666 / Fax 0372 080169 | redazione@cremonaoggi.it

Pubblicità
pubbli@cremonaoggi.it | 0372 080167/080168

Cremonaoggi Ed. UNOMEDIA srl, via Rosario 19, Cremona Direttore Responsabile Mario Silla.
Iscritto nel pubblico registro presso il Tribunale di Cremona al numero 461 dal 29 aprile 2011

 

Created by Dueper Design | Hosting by Emberware