Volley
Commenta

Scuola Nuova Gussola si prende il titolo provinciale Under 14 nel volley

Titoli di coda per la stagione della categoria Under 14 femminile del volley provinciale. Nella giornata di ieri, domenica 31 marzo, infatti, è andato in scena l’ultimo atto del campionato territoriale di categoria: presso il palazzetto dello Sport di via Verdi a Vizzolo Predabissi (MI), grazie all’organizzazione della società New Volley Vizzolo, le formazioni di Paviceramica 2.0 Crema, Volley Offanengo, Volley Riozzo team 2005 Blu e Snp Gussola si sono date appuntamento per il finale della stagione territoriale. Presenti, per il Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi, il Vicepresidente Marco Spozio, i Consiglieri Diego Terzaghi e Giovanni Dell’ Orco e il Viceallenatore della Selezione Femminile del Comitato Fabio Parazzoli.

FINALE 3° e 4° POSTO – Paviceramica 2.0 Crema – Volley Offanengo 2-1 (25-21; 23-25; 15-4)
Fischio d’inizio, a cura del signor Agostino Amato coadiuvato da Giuseppe Bonizzi, fissato per le ore 15.00 per la sfida che ha visto le formazioni di Paviceramica 2.0 Crema e Volley Offanengo contendersi il terzo gradino del podio stagionale conquistato, al terzo set, dalle ragazze della Paviceramica con una vittoria per 2 set a 1.

FINALE 1° e 2° POSTO – Volley Riozzo team 2005 Blu – Snp Gussola 2-3 (18-25, 25-14, 20-25, 25-22, 13-15)
Scatta alle ore 17.00 l’ora X per assicurarsi il primo posto stagionale. E di nuovo sotto la direzione degli arbitri Amato e Bonizzi ecco prepararsi a bordo campo le formazioni di Volley Riozzo team 2005 Blu – Snp Gussola per dar vita a una sfida all’ultimo pallone a terra, vinta dalle ragazze di Gussola al quinto set. Un tie break, dunque, a chiudere la stagione territoriale e aprire alla fase regionale: entrambe le squadre finaliste, infatti, in virtù delle posizioni conquistate, avranno diritto di accesso al campionato regionale di categoria.

“Una consolazione di lusso – racconta Annunciata Scala, Presidente della società Volley Riozzo – potremmo definirla così. O, almeno, questa è la nostra visione, dopo la naturale delusione delle ragazze per il secondo posto stagionale. Un gruppo che, dopo la vittoria nelle due scorse stagioni (Under12 prima e Under13 poi), ha dovuto cedere il passo ad una squadra forte come Gussola. Onore, dunque, alle avversarie ma un grande applauso anche alle nostre, che non hanno lasciato nulla di intentato. Quel 13-15 del tie break lo racconta a pieno. Siamo davvero soddisfatti, nonostante il rammarico di non beneficiare del vantaggio del campo nel proseguo regionale poiché riservato alla prima classificata, tanto per la partita e per la stagione, quanto per lo scenario. È stato un bel pomeriggio di sport, con le ragazze delle squadre giovanili a riempire il palazzetto e sostenere le squadre con un tifo corretto e gioioso. Elementi essenziali per il nostro sport”.

Al termine della finalissima, dopo i festeggiamenti di rito, anche le premiazioni di squadre e giocatrici. Dal Vicepresidente Marco Spozio, i Consiglieri Diego Terzaghi e Giovanni Dell’ Orco e dal Viceallenatore della Selezione Femminile del Comitato Fabio Parazzoli, consegnati i premi individuali: ad Angela Coba (Pavicermanica 2.0 Crema) il riconoscimento per il Miglior Palleggio, mentre quello per la miglior schiacciatrice è stato ritirato da Matilde Benni di Volley Riozzo team 2005 Blu. Miglior giocatrice della finale, invece, è risultata Michela Passera della Snp Gussola.

© Riproduzione riservata
Commenti