Altri Sport
Commenta

Canottaggio, primo meeting nazionale: in gara Gentili e Cattaneo, Rodini out

Primo importante appuntamento remiero per la nazionale azzurra di canottaggio che conta anche i due cremonesi, cresciuti alla Bissolati, il campione del Mondo Giacomo Gentili e Andrea Cattaneo, ma che coinvolgerà anche tanti altri atleti di Baldesio, Bissolati, Flora ed Eridanea che si cimenteranno nella prima gara nazionale. Si tratta del 1° Meeting Coop in programma da domani a domenica nel Centro Remiero di Piediluco, per i tecnici federali un banco di prova importante in vista delle imminenti competizioni internazionali. Vi parteciperanno i migliori atleti provenienti da tutto lo stivale per le categorie Ragazzi, Junior, Under 23, Pesi Leggeri, Senior e Pararowing, maschili e femminili. Si comincia sabato con le eliminatorie e le semifinali, mentre la domenica sarà dedicata alle finali.

Il quadruplo campione del mondo di Giacomo Gentili sarà per così dire spezzato in due, da una parte Luca Rambaldi (Fiamme Gialle) e Andrea Panizza (Fiamme Gialle-Moto Guzzi), dall’altra il nostro Giacomo Gentili (Fiamme Gialle-SC Bissolati) in coppia con Filippo Mondelli (Fiamme Gialle-Moltrasio). Esperimenti per l’Italia Team del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo in vista delle prime gara internazionali del 2019 e in vista della partecipazione ai Mondiali Assoluti di Linz a fine agosto, dove saranno assegnati i primi pass olimpici per Tokyo 2020. Giacomo Gentili sarà impegnato anche in singolo così come Andrea Cattaneo (Carabinieri-SC Bissolati) che gareggerà anche in doppio con Luca Chiumento nella categoria Under 23. Mancherà Valentina Rodini che in questo momento è out per infortunio alla caviglia.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti